Loading...

Dolore Pelvico

/Dolore Pelvico
Dolore Pelvico 2018-02-13T19:52:07+01:00

Si stima che il 20% delle donne sperimentino una qualche forma di dolore pelvico nel corso della loro vita.
Il dolore pelvico comprende un ampio spettro di sintomi correlati a cause e a sindromi o patologie differenti.
l pavimento pelvico che non lavora in maniera corretta. Associato al dolore pelvico si trova infatti spesso un pavimento pelvico ipercontratto, che fatica a rilassarsi, con presenza di trigger points miofasciali.
La disfunzione del pavimento pelvico può essere la conseguenza di diverse problematiche ma è fonte di dolore a se stante che permane talvolta anche quando le cause che hanno indotto il pavimento pelvico a contrarsi in maniera anomala cessano.
L’iperono del pavimento pelvico può anche essere la causa unica e primaria del dolore in pazienti che hanno già escluso patologie concomitanti.
Spesso il dolore pelvico si associa ad infezioni delle vie urinarie, ma nel qual caso il dolore dovesse persistere nonostante la terapia antibiotica e l’urinocultura dovesse rivelarsi negativa la paziente valuterà con il proprio medico l’ipotesi che si tratti di dolore pelvico dovuto in toto o in parte a fattori muscolari.

Sintomi

La donna con dolore pelvico può presentare un o più dei seguenti sintomi

  • Dolore alla vulva, alla vagina, al clitoride, al perineo, o anale sia provocato che spontaneo
  • Dispareunia (dolore durante I rapporti sessuali)
  • Dolore dopo rapporto sessuale
  • Prurito vulvare o genitale
  • Dolore alla minzione o post minzionale
  • Dolore addominale o inguinale
  • Dolore all’articolazione sacro-iliaca
  • Stipsi
  • Difficoltà ad indossare jeans o pantaloni stretti
  • Dolore nel sedersi

Fattori

Fattori che possono scatenare l’instaurarsi del dolore pelvico:

  • Vulvovaginiti da candida recidivante
  • Infezioni batteriche
  • Infezioni virali
  • Ipertono del muscolo elevatore dell’ano
  • Condizioni infiammatorie
  • Condizioni di patologia cutanea vulvare
  • Utilizzo di saponi o detergenti intimi
  • Microtraumi (per es. rapporto sessuale abbinato a secchezza vaginale)
  • Terapie topiche
  • Ormoni

Patologie

Principali patologie che si possono associare al dolore pelvico:

  • Vulvodinia
  • Cistite interstiziale
  • Vestibulite
  • Clitoridodinia
  • Nevralgia del nervo pudendo
  • Endometriosi
  • Sindrome della vescica dolorosa
  • Disfunzioni dell’articolazione sacro-iliaca
  • Sindrome del colon irritabile
  • Ipertono dell’elevatore dell’ano

Trattamento del Dolore Pelvico

A seconda della patologia associata al dolore pelvico la paziente valuterà con il proprio medico o con lo specialista la necessità di terapia farmacologica.
Una valutazione della muscolatura del pavimento pelvico è consigliata in generale per tutte le problematiche che portano dolore pelvico e l’eventuale inizio della riabilitazione in tempi brevi comporta una maggior probabilità di successo del ciclo riabilitativo e una diminuzione dei tempi di necessari a tornare ad una buona qualità della vita.

La Proposta dell' Ostetrica

Dolore Pelvico Verona: Aggiornamenti

Valutazione gratuita del pavimento pelvico a Villafranca

Maggio 7th, 2018|Commenti disabilitati su Valutazione gratuita del pavimento pelvico a Villafranca

Mercoledì 23 maggio, una giornata di valutazione gratuita del pavimento pelvico a Villafranca, presso Medicina di Gruppo Città di Villafranca, in piazza Madonna del Popolo 1, per tutte le problematiche legate alla funzionalità del pavimento [...]

  • Donna con il dolore pelvico

Dolore nei rapporti Sessuali

Febbraio 4th, 2018|Commenti disabilitati su Dolore nei rapporti Sessuali

Il primo rapporto sessuale per molte donne potrebbe non essere piacevole, ma se si tratta di dolore lancinante oppure se la penetrazione risulta impossibile o troppo dolorosa anche nei tentativi successivi sicuramente qualcosa non [...]